Marianna Bovini

Si ediplomata in flauto traverso al Conservatorio “G. B. Martini” (1995) sotto la guida della Prof.ssa A. Morini .
Ha frequentato corsi di perfezionamento tenuti dalla stessa Prof.ssa Morini (Moneglia, Rimini, ecc) partecipando ai concerti finali e successivamente con il M° Valentini in provincia di Bologna con il M° Enzo Caroli con il quale collabora nella realizzazione dei corsi annuali presso la scuola CEMI a Bologna .

Ha collaborato in una commedia teatrale, suonando al “Teatro Alighieri” di Torino e preso parte a Ferrara allazione teatrale “Parole e Libertà” organizzata da Amnesty International.

Un interesse crescente per la didattica lha portata
a frequentare corsi di musica e didattica strumentale:

Riccione con il M° F. Pecci e successivamente a Seveso con il metodo “Io cresco con la musica” ( 1° e 2° livello) con le docenti del metodo C. Pastormerlo e Rizzi.
Ha frequentato i corsi OSI ORFF Schulwerk it di :

“Body Percussion” (musica dal corpo) tenuto dal M° Padano,
“I tamburi che respirano” con il M° Cerlati,
“Danze e Movimento” con la docente M° Sanna,
“Parole e canti in movimento” con la docente M° M.Dionisi.

Ha conseguito il diploma della metodologia Suzuki per flauto 1°,2°, 3° livello sotto la guida della docente Anke van der Bijl e insegna questo metodo presso il CEMI (Centro Educazione Musicale Infantile di Bologna) e nel C.E.M.I di Rimini.

A marzo 2016 ha suonato presso il Royal Albert Hall di Londra in occasione del British Gala Concert delle scuole Suzuki di tutto il mondo organizzato dall’Istituto Britannico partecipando anche al workshop tenutosi nel Royal Collage of Music di Londra.